FANDOM


Frederick Johnson
FaceJohnson
Data di nascita
04/01/1958
Luogo di nascita
Aurora, Colorado, USA
Parenti
Sconosciuta
Professione
Agente di Bureau 713
  • Infiltrato
  • Agente dell'FBI
Altezza
Sconosciuta
Peso
Sconosciuta
Capelli
Calvo
Occhi
Marroni
Segni particolari
Nessuno
Doppiatori Flag of Italy.svg
Mario Scarabelli

Frederick Johnson è un agente del governo che, sotto copertura, lavora per Bureau 713 per tenere d'occhio il direttore del reparto: Christopher Lamb. Compare in Alone in the Dark: The New Nightmare dove è doppiato in italiano da Mario Scarabelli[1] ed in lingua originale da Thomas Pollard.

Caratteristiche Modifica

Frederick Johnson è un individuo riflessivo, intelligente con grandi competenze di intrighi governativi. Sembra perennemente calmo, controllato, anche nelle situazioni più concitate. Ha un grande spirito di abnegazione ed è molto determinato, perseguendo la missione affidatagli dal vice-direttore dell'FBI Aston Abbot di tenere sotto controllo Christopher Lamb anche quando il suo capo viene rimosso dal suo incarico. E' un uomo molto competente, con parecchi contatti, si dimostra un abile manipolatore tuttavia sopravvaluta la solidità della propria copertura, scoprendo troppo tardi che Lamb lo stia usando per i propri scopi. Infine si dimostra anche molto leale nei confronti di Aline e Carnby, andando personalmente a recuperarli su Shadow Island malgrado li abbia ingannati entrambi.

Biografia[2] Modifica

Figlio di una povera coppia di contadini di Aurora, Colorado, Frederick nasce il 4 Gennaio 1958. Nel 1978 si unisce al Corpo dei Marines diventando un ufficiale del Corpo delle comunicazioni e, terminata la sua carriera militare, si arruola nell'FBI dove viene accolto sotto l'ala protettiva del direttore delle Operazioni Interne, Aston Abbot, specializzandosi nell'infiltrazione nelle reti terroristiche e nelle sette paramilitari. Nel Marzo 1998 accetta di infiltrarsi nel reparto Bureau 713 per conto di Abbot al fine di reperire informazioni sul direttore Christopher Lamb, poiché l'interesse di questi per l'occulto ed il paranormale veicolava le operazioni del reparto, originariamente indirizzate ad indagini su piccoli gruppi di comunisti in territorio americano. Nel Giugno del 2000 Abbot viene rimosso dal suo incarico per decisione del direttore dell'FBI, lasciando Johnson al suo lavoro sotto copertura senza alcun supporto. Tuttavia questi decide ugualmente di seguire l'operazione da solo e continua le sue indagini sospettando che la rimozione di Abbot sia stata in qualche modo veicolata da Lamb. Nel tempo diviene un suo stretto collaboratore, ignorando però che questi si sta servendo di lui in quanto la sua copertura non è più efficace.

Alone in the Dark: The New Nightmare Modifica

L'interesse di Lamb è quasi interamente dedicato alle ricerche che la famiglia Morton sta svolgendo su Shadow Island, relative agli indiani Abkanis ma soprattutto a delle creature che dimorano nel sottosuolo dell'isola. Nel 2001, quando l'ex agente di Bureau 713 Charles Fiske, ora detective privato, inizia ad indagare sui Morton, Lamb incarica Johnson di assumerlo per recarsi su Shadow Island ma lo fa uccidere prima che possa partire. Sempre su ordine del direttore di Bureau 713, Johnson assume la docente di antropologia della Boston University Aline Cedrac affinché vada sull'isola per autenticare e tradurre delle antiche tavolette degli indiani Abkanis scoperte dai Morton. Per assicurarsi la sua collaborazione Johnson fa creare un fotomontaggio che raffigura la madre di Aline, Marie, assieme al professor Obed Morton (attuale possessore delle tavolette), instillando in lei il dubbio che questi possa essere il padre che non ha mai conosciuto. Nel frattempo il collega e amico di Fiske, Edward Carnby, contatta Johnson per andare anche lui su Shadow Island così da scoprire la verità sulla morte di Charles, venendo quindi assunto per proteggere Aline. Cercando di capire le intenzioni di Lamb, Johnson incarica un suo collaboratore di pilotare l'idrovolante November-Zero-Niner fino a Shadow Island ma i contatti vengono persi non appena il velivolo arriva sull'isola. Soddisfatto dei risultati Lamb brucia tutti i contatti di Johnson e manda alcuni sicari per sbarazzarsi anche di lui. Questi riesce a sopravvivere e cerca disperatamente di contattare Shadow Island, riuscendo ad intromettersi nelle comunicazioni radio di Aline e Carnby i quali stanno cercando di impedire il propagarsi nel mondo delle creature mostruose che abitano il regno delle tenebre. Dopo aver capito che Lamb possedeva già la traduzione delle tavole e conosce la posizione di altri due cancelli dell'oscurità, Johnson intuisce che desiderava semplicemente sbarazzarsi sia di Carnby che di Aline. Contatta quindi un amico fidato che gestisce una società di elicotteri per recuperarli entrambi e, alle prime luci dell'alba, riesce ad atterrare sulla spiaggia dell'isola portando via i due (venendo però schiaffeggiato da Aline) mentre lo stregone Joseph Edenshaw ultima un rituale indiano che distrugge l'intera Shadow Island,

Riferimenti Modifica

  1. Pagina su AntonioGenna.net
  2. David Hodgson - Alone in the Dark: The New Nightmare: Prima's Official Strategy Guide

Galleria Modifica

Alone in the Dark: The New Nightmare
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.