Alone in the Dark Wiki
Advertisement
Alone in the Dark Wiki

Libro.png

Il giornale di bordo di un pirata o memorie di un dannato è un libro che Edward Carnby o Emily Hartwood recuperano a villa Derceto in Alone in the Dark.

Alone in the Dark

Si tratta di un libro scritto da uno degli schiavi di Ezechiel Pregzt sotto dettatura del proprio padrone e riposto in un baule nei sotterranei della villa, assieme alla pietra preziosa. In esso Pregzt si presenta al giocatore rivelando le sue vere intenzioni: dopo aver seminato il panico per i mari con la sua nave Astarte, egli ha sfruttando antichi rituali blasfemi per ottenere sempre più potere. Dopo essere stato ucciso dai soldati dell'esercito dell'Unione, necessita di un nuovo corpo in cui incarnarsi. Poiché sia Howard che Jeremy Hartwood sono riusciti a sfuggirgli, entrambi suicidandosi, ora punta al corpo del giocatore stesso e confida che i suoi servi glielo porteranno molto presto.

Curiosità

-Nel libro è presente un errore di battitura sul nome dello Chthoniano che viene qui chiamato "il Chtoniano".

Advertisement