FANDOM


Libro
Il resoconto del capitano Norton è un libro che Edward Carnby o Emily Hartwood recuperano a villa Derceto in Alone in the Dark.

Alone in the DarkModifica

Il libro può essere recuperato sullo scaffale nell'ufficio di Jeremy Hartwood assieme al disco Danza macabra di Saint-Saëns e narra la seconda parte della storia di Eliah Pickford iniziata nel documento Storia di una piantagione nella Louisiana. Il 17 Giugno del 1862 il battaglione comandato dal capitano J.W. Norton dell'Union Army raggiunse la piantagione chiamata Derceto in Louisiana. Accolti dal padrone, Eliah Pickford, i membri della truppa poterono accamparsi e Norton rimase stupito sia dell'immensa cultura del proprietario al punto che lui ed il suo luogotenente, Patterson, accettarono in un invito a cena. Al termine del pasto, il capitano fumò un sigaro offertogli dal suo ospite le cui esalazioni lo stavano facendo svenire; fu solo l'intervento di Patterson a salvargli la vita mentre i suoi uomini iniziarono uno scontro con i servi della magione. Dopo aver sparato al Pickford, Norton ed i suoi soldati si diedero alla fuga dalla piantagione in fiamme vedendo i servitori di Derceto tornare nella villa nel disperato tentativo di salvare il proprio padrone.

Curiosità Modifica

-In Alone in the Dark: Illumination, nella trama di Ted Carnby, questi ricorda un episodio nel quale il capitano J.W. Norton (descritto come un operaio) uccise un architetto di nome Elijiah Pickford. Non è chiaro se si tratti di un omaggio alla storia di Norton oppure una reinterpretazioni delle sue vicissitudini con Pregzt.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.