FANDOM


Sconosciuto
Daddy
Nome
Sconosciuto
Data di nascita
Sconosciuta
Luogo di nascita
Sconosciuta
Parenti
Marie Cedrac (moglie/compagna) Aline Cedrac (figlia)
Professione
Sconosciuto
Altezza
Sconosciuto
Peso
Sconosciuto
Capelli
Sconosciuto
Occhi
Sconosciuto
Segni particolari
Nessuno
Doppiaggio Flag of Italy.svg
Nessuno

Il padre di Aline Cedrac è un personaggio nominato in Alone in the Dark: The New Nightmare e nel fumetto Life is a hideous thing. Non compare né viene menzionato nelle versioni per GameBoy Color.

CaratteristicheModifica

Non si conosce nulla sul padre di Aline. Sembra che la sua identità avrebbe avuto un'importanza rilevante all'interno della trama cominciata da The New Nightmare, in quanto rimane il vago presagio che possa essere correlato in qualche modo sia alla famiglia Morton che alle creature delle tenebre. Nei sogni di Aline compare come un uomo calvo, vestito in nero, con i lineamenti del volto sfigurati.

Biografia Modifica

Presumibilmente nato tra gli anni '40 e '50, conobbe Marie Cedrac, una ragazza francese, con la quale ebbe una figlia: Aline, nata nel 1974 a Boston. Non si conosce la dinamica del loro rapporto, tuttavia è ipotizzabile che abbia interrotto bruscamente la sua relazione con Marie in quanto ella dette il proprio cognome ad Aline e si rifiutò di rivelarle l'identità del padre. Non è noto cosa ne sia stato di lui, nemmeno se sia a conoscenza di avere una figlia.

Life is a hideous thing Modifica

Nel 2001, Aline trova in uno scompartimento segreto della cassaforte appartenuta a suo padre alcuni documenti tra cui un'antica mappa. Decifrandola capisce che potrebbe condurre al continente perduto di Aggartha e decide di seguirne le indicazioni per scoprire di più sull'identità di suo padre. Il detective Edward Carnby, riconducendo la mappa alla spedizione nazista "Ultima Thule", ipotizza che il padre di Aline potesse essere correlato alla Thule-Gesellschaft o Società Thule nazista. Tuttavia la dubbia canonicità del fumetto rende difficile dare credito a queste informazioni.

Alone in the Dark: The New NightmareModifica

Il padre di Aline compare in sogno, con il volto sfigurato, alla ragazza in due occasioni: quando ella vola verso Shadow Island a bordo dell'idrovolante e quando Alan Morton la narcotizza portandola nella propria camera. Il motivo stesso per il quale la ragazza ha accettato di recarsi sull'isola, oltre che per lo studio delle tavole incise degli indiani Abkanis, è verificare se suo padre sia in realtà il professor Obed Morton, sospetto nato a causa di una fotografia datale da Frederick Johnson. Quest'ultimo, nelle fasi finali di gioco, confesserà si tratti di un fotomontaggio preparato per convincerla a prendere parte alla spedizione sull'isola poiché il suo superiore, Christopher Lamb, voleva esplicitamente che lei andasse su Shadow Island perché assieme a Carnby sono i soli "che possono ancora ostacolarlo". Ciò fa supporre che Lamb sia a conoscenza della vera identità del padre di Aline e che addirittura lo abbia conosciuto di persona. Edward Carnby promette alla ragazza che si occuperà del suo caso, avvertendola però che incontri del genere sono spesso deludenti.

Alone in the Dark: The New Nightmare
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.